Condividi questa pagina:

Incontro con Padre Axel Bayer

Un ponte tra Occidente e Oriente: la preghiera pura di Evagrio Pontico - Incontro con Padre Axel Bayer

Lunedì 11 dicembre ore 19,00

Un incontro di meditazione e di preghiera silenziosa per condividere insieme un momento che va oltre le differenze di tradizione religiosa.
Guidati da Padre Axel, entreremo in modo semplice, umile e consapevole nel cuore del periodo pre-natalizio. La preghiera pura di Evagrio Pontico, monaco cristiano nel deserto egiziano del IV secolo, è una forma di preghiera silenziosa un’esperienza mistica, un incontro con Dio. Essa è il punto di arrivo di un percorso ascetico preparativo che per la prima volta nella storia del monachesimo cristiano viene trasmesso in modo sistematico per iscritto. Il percorso e lo stato di preghiera
da lui descritti dimostrano una grande affinità con lo yoga classico, descritto negli Yoga-Sūtra di Patañjali.
In questo senso l’esperienza stessa della preghiera silenziosa/meditazione diventa un punto di incontro che trascende i limiti delle tradizioni religiose.


La serata è a offerta libera. Il ricavato sarà devoluto alla comunità dell'Eremo di Camaldoli.
E' gradita la prenotazione.

Per info e prenotazioni: tel. 054124822 - segreteria@associazionearborvitae.it


Axel Bayer è monaco benedettino camaldolese e risiede al Sacro Eremo di Camaldoli (AR).
Tedesco di nascita, italiano di adozione e cittadino del mondo è laureato in lingue, lettere e teologia, pratica yoga e meditazione da 20 anni
ed è insegnante del Himalayan Yoga Institute, fondato da Swami Rama. Dopo essersi diplomato, ha trascorso un periodo di approfondimento e di pratica intensa a Rishikesh in India. Ha scritto la sua tesi di laurea in teologia sulla preghiera pura di Evagrio Pontico ed è autore del libro: ‘Meditazione – dalla preghiera pura di Evagrio Pontico al raja-yoga di Patanjali’.