Condividi questa pagina:

La conoscenza del colore: il mondo degli astri

Corso di formazione artistica ad indirizzo antroposofico
L'Associazione Arbor Vitae/Scuola d'Arti e Mestieri sostiene il corso di formazione artistica ad indirizzo antroposofico del Centro Arbor Vite.

Alla scoperta delle qualità e delle azioni dei pianeti in rapporto all’uomo attraverso gli strumenti della pittura steineriana e della manipolazione di materia

L’uomo è per sua natura un essere duplice, appartiene non soltanto al mondo terrestre, ma anche al mondo celeste. Egli è un microcosmo che riflette perfettamente il macrocosmo in cui è inserito.
Nella storia dell’evoluzione il mondo delle stelle e degli astri ha così contribuito alla formazione della figura umana e dei suoi organi. Ne troviamo traccia anche nel gesto del mondo vegetale che si erge dalla terra al cielo e nella relazione dei 7 “luminosi” con le 7 principali famiglie di alberi, che come archetipi conservano nel loro modo di essere, le qualità che li collegano col cielo.

Saturno, Giove, Marte, Sole, Venere, Mercurio, Luna non sono solo globi materiali, come appaiono alla nostra vista, ma se li consideriamo nella loro totalità sono colonie viventi di esseri spirituali. Il cielo è pieno di vita. Il sistema solare è un vero e proprio organismo e l’essere vivente è l’impronta del sistema solare e delle stelle fisse.

2-3 febbraio – Prima esperienza con i Colori Splendore
Il blu come mondo dell’anima, il giallo come mondo dello spirito e il rosso come mondo del vivente; ognuno di essi si muove con il suo gesto in armonia alle qualità intrinseche del colore stesso. Ognuno di essi è un’essenza. Sperimentare pittoricamente il gesto di ogni colore e come nell’incontrarsi danno vita a nuovi colori.

9-10 febbraio – La Vita prima della Vita
Come spiegheremmo ai bambini il lungo viaggio che l’anima compie?
L’anima compie un lungo viaggio dal mondo delle Stelle fino a giungere alla Terra. Su ogni Pianeta un dono le è destinato per accompagnarla nel suo cammino futuro sulla Terra. Il weekend avrà come punto di riferimento il racconto di Marie Françoise Cuvillier “La discesa verso la terra. Ovvero La Vita prima della Vita”: Gianpiero abitava in una casa tutta luce: una stella. Viveva là, con molti altri bambini e il loro luogo di giuochi preferito erano le nuvole. La loro era un’esistenza dolce e gradevole e ogni sera ciascuno rientrava nella casa d’oro e riceveva pane e vino delle stelle…

2-3 marzo – Saturno e Luna. Le due porte
Saturno, la sfera planetaria che si trova al limite esterno del nostro mondo planetario, è la porta di accesso, all’estremità opposta la Luna ne è il limite interno, rappresenta l’ultima sfera che l’anima attraversa prima di scendere sulla terra. Morte e Vita si intrecciano.

6-7 aprile – Giove e Mercurio. Forma e Movimento
Giove è il modellatore, colui che plasmando dall’esterno crea forme rotonde e una volta creata la forma, la mette in movimento. Mercurio è movimento puro, movimento che partendo dall’interno prende forma. Non può esistere l’uno senza l’altro.

4-5 maggio – Marte e Venere. Parola e Ascolto
Marte è il lanciatore di giavellotto, dirige la propria attività verso l’esterno, Venere verso l’interno, sa creare lo spazio per accogliere, riceve e conserva. Esteriorizzazione e interiorizzazione.

8-9 giugno – La Porta del Sole
Il Sole è il vero Cuore del sistema planetario, equilibrio vivente che si muove ritmicamente in modo armonico tra materializzazione e spiritualizzazione.

Il corso è condotto da Francesca Cantoni, pittrice ed arteterapeuta (ai sensi della legge 4/2013).
Dopo aver lavorato dal 1992 al 2003 nel settore della grafica pubblicitaria, incontra l’Arte e l’Antroposofia nel 2001 grazie alla pittrice Fiorenza de Angelis e al suo insegnamento basato sull’Essenza dei colori di R. Steiner. Frequenta la “Scuola di Luca” a Firenze, scuola di formazione in Terapia Artistica antroposofica.
Tra le varie attività negli anni seguenti vi è una breve esperienza a Casa Raphael a Roncegno e un progetto di pittura ad acquerello nella Casa Circondariale di Rimini, nella sezione Andromeda (SERT).
Dal 2004 collabora con varie associazioni nella zona tra Rimini e Forlì, conducendo gruppi di pittura per adulti dove l’esperienza attraverso il colore diviene un percorso di consapevolezza personale.
Si rivolge anche ai bambini con progetti artistici in alcune scuole primarie di Rimini e Cesena.

Orari: sabato dalle 14:30 alle 18:00 – domenica dalle 9:30 alle 16:00 (con una pausa pranzo di un’ora circa)
Ore di formazione: 54
Dove: Centro Arbor Vitae di Rimini, viale R. Baldini 15
Per informazioni: 0541 24822 – segreteria@centroarborvitae.com – richiedi la scheda informativa con i costi e le modalità d’iscrizione.
Scadenza iscrizioni: 11 gennaio 2019 – Posti limitati. Il corso verrà attivato con un numero minimo di iscritti.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione (partecipando almeno al 75% del monte ore)